La rivoluzione Gmail continua

mercoledì 31 ottobre 2007

Negli ultimi giorni fa parla molto di Gmail 2.0, delle novità introdotte nella posta di big G.

Ma le novità non sono finite: infatti l'infaticabile Google, in attesa di feedback per queste modifiche, sta lavorando per un'ottimizzazione del vecchio framework javascript di gmail, per introdurre migliorie grafiche come i colori delle label, o separare i messaggi dalle conversazioni e per una maggiore integrazione di GTalk nella rete Jabber, consentendo di fatto di utilizzare più account IM (come si vede nel nuovo contact manager).



Pubblicato da Fabio inamoR il 10/31/2007 10:45:00 AM 0 commenti  

Doodle 4 Google My Australia

venerdì 26 ottobre 2007

Google, un tema, My Australia, e 32 Doodle disegnati da bambini.
Questi sono i giusti ingredienti per un concorso per dare un logo all'Australia Day 2008
Uno solo srà il vincitore, uno solo starà in bella mostra sulla home page australiana di Google.
Ecco i 32 finalisti!!

Vota il tuo preferito!!!
(Sperando che le votazioni siano aperte a tutti!!)



UPDATE: 30/11/2007
And the winner is... Janelle San Juan, di 12 anni studentessa nella School of the Good Shepherd nel Victoria. Il titolo del doodle è 'A scene of sheer formality'


Complimenti!!!






via Official Google Australia Blog

Pubblicato da Fabio inamoR il 10/26/2007 08:43:00 PM 2 commenti  

Prism, il web sul tuo desktop

La conquista delle nuove frontiere del web 2.0 si fanno a colpi di nuovi framework per le rich internet applications (RIA), da un lato Adobe con Air da l'altro Microsoft con Silverlight, in mezzo c'è Mozilla (fortemente supportato da Google) che dalla costola di Webrunner presenta Prism:

"Prism è un'applicazione che consente agli utenti di avere le applicazioni web anche al di fuori del loro browser e di gestirle direttamente sul proprio desktop."


L'intento è quello di far girare le applicazioni web (in primis la suite per l'ufficio di Google) come normali applicazioni desktop (), offendo i classici collegamenti tra la lista dei programmi, nella quick launch bar e sul dekstop.
L'idea è interessante (come lo era anche Webrunner), l'applicazione nonostante sia una finestra di FireFox senza navbar e fronzoli vari, è ancora in stato di prototipo (disponibile solo per Windowse a breve il rilascio per Mac e Linux): manca sicuramente il pieno supporto alla configurazione di web-apps, drag & drop e altre caratteristiche renderebbero la fruizione più
vicina a programmi desktop.


fonte: GoogleBlogoscoped[traduzione]
risorse:
Mozilla Labs [traduzione]
Commenti vari

Pubblicato da Fabio inamoR il 10/26/2007 12:17:00 PM 0 commenti  

Immagini in libertà

martedì 23 ottobre 2007

Pubblicato da Fabio inamoR il 10/23/2007 01:55:00 PM 0 commenti Link a questo post  

Frase del giorno:Vince bene chi vince ultimo

domenica 21 ottobre 2007

Un'immagine vale più di tante parole!!!

GMail sempre piu in alto

mercoledì 17 ottobre 2007

Come molti avranno notato lo spazio a disposizione degli account di posta di GMail sta aumentando!!!
L'obiettivo secondo Google è quello di arrivare ai 6GB entro il 4 di Gennaio 2008; questa è la scaletta di incremento:


  1. 2912MB all'11 Ottobre 2007
  2. 4.2GB il 23 Ottobre 2007
  3. 6GB da 4 Gennaio 2008
  4. 42GB dal 2038
  5. e dulcis in fundo 2.70266701 × 1072 TB* dal 1/2/3456 7:00


Fonte googlified

Pubblicato da Fabio inamoR il 10/17/2007 04:23:00 PM 0 commenti  

Where no man has gone before

Questo è il volto del giovane James Tiberius Kirk, capitano dell'astronave Enterprise ed appartiene a Chris Pinet.
La notizia non ancora confermata dai portavoce della Paramount, trapela dal blog Joe Carnahan, dove il regista parlando del suo prossimo film, poliziesco, White Jazz, spiega come Pine abbia rifiutato di partecipare al progetto a fianco del protagonista principale George Clooney, con queste parole:

The young man playing Junior Stemmons has opted to 'boldly go where no man has gone before' and thus, had to bow out of WHITE JAZZ. I've been talking to him this past week and knew how tough the decision had to be for him.
I don't envy ever being in that spot but I gave him my full support, even if
it meant he didn't do JAZZ. I get it. You don't get opportunities like that
often and I told him as long as he could control as much of that process as
possible and not get sucked into doing lesser sequels as a result of taking
this gig, then good luck and God bless.


Pubblicato da Fabio inamoR il 10/17/2007 07:25:00 AM 0 commenti  

Dove ceniamo stasera?

Alla domanda più classica del mondo, oggi vorrei dare questa risposta...
Ceniamo al giapponese!!

Pubblicato da Fabio inamoR il 10/17/2007 12:42:00 AM 4 commenti  

Posti divertenti

martedì 16 ottobre 2007

A volte le cose che ci circondano, nascondono particolari davvero inaspettati...


ma se volete visitare posti davvero divertenti....

Pubblicato da Fabio inamoR il 10/16/2007 08:00:00 PM 0 commenti  

La Frase del Giorno di Linus Torvalds


Quando dici “Ho scritto un programma in grado di mandare in tilt Windows”, le persone non fanno altro che guardarti attonite dicendo “Hey, io l’ho fatto senza scrivere nulla!”.



fonte:
Linus Torvalds: da hacker a comico
Ten Funny Quotes By Linus Torvalds

Pubblicato da Fabio inamoR il 10/16/2007 12:47:00 PM 1 commenti  

Raccolta porta a porta

lunedì 15 ottobre 2007

Gli impianti di smaltimento dei rifiuti tradizionali sono ormai all’esaurimento, la produzione procapite del rifiuto cresce costantemente : ogni cittadino ,oggi, produce mediamente ogni giorno 1,5 kg di rifiuti.
Il conferimento del rifiuto indifferenziato in discarica non è più accettabile né dal punto di vista ambientale, né dal punto di vista economico. La raccolta differenziata tradizionale, con i cassonetti stradali (plastica, vetro-lattine) non è più adeguata per raggiungere i livelli di raccolta differenziata previsti dal decreto legge pertanto l'unica soluzione è differenziare i rifiuti alla sorgente.
Tale soluzione prevede l'utilizzo del sistema di raccolta domiciliare denominato PORTA A PORTA”, che consiste nel separare le varie tipologie di rifiuto secondo i materiali recuperabili, direttamente in casa del cittadino.
Le categorie in questione sono queste:

  • organico (scarti di cucina)
  • plastica / lattine
  • vetro
  • carta-cartone
  • frazione verde.

Ovviamente questo tipo di raccolta necessità della partecipazione attiva di ognuno di noi!
I blogger possono cambiare il mondo.

Fonti e Risorse:
Blog Action Day
wwf Roma
clan-destino
lega ambiente
fare verde

Pubblicato da Fabio inamoR il 10/15/2007 07:30:00 AM 0 commenti  

Alias su GMail

sabato 13 ottobre 2007

Il servizio di posta di GMail consente di creare degli alias del proprio indirizzo email, come? Semplice se user è il tuo username e quindi il tuo indirizzo di posta è user@gmail.com basta aggiungere il carattere + seguito dalla parola X che si vuole (anche solo un altro carattere) user+X@gmail.com; così per avere un alias ad esempio da destinare alla posta non sicura bastera utilizzare l'indirizzo: user+spam@gmail.com. In questo modo è possibile creare un numero infinito di indirizzi in un unica casella di posta, e con degli appositi filtri è possibile taggare le email in arrivo semplicemente selezionando l'alias (+X) nel campo destinatario, in modo da poter taggare, o identificare come spam.



Lo sapevi che GMail ignora i punti all'interno dei nomi utente?
Questo è un altro modo molto semplice per creare un alias, infatti per GMail u.s.er@gmail.com e user@gmail.com sono lo stesso indirizzo! Anche qui si possono impostare dei filtri e avere tutti gli indirizzi che si vuole.

Le due features unite insieme consentono una flessibilità incredibile, danno la possibilità ad esempio di creare indizirizzi del tipo user+banca.spese o user+cartacredito.spese in questo modo si possono filtrare gli estratti conto della banca che della cartadicredito sia aggregati che separati.


fonti:
A Consuming Experience
Exploit

Pubblicato da Fabio inamoR il 10/13/2007 11:35:00 AM 7 commenti  

WiMax: pronti partenza via

venerdì 12 ottobre 2007


La notizia è di ieri: Paolo Gentiloni da il via alla procedura di assegnazione dei diritti d’uso delle frequenze WiMax. Ecco i dettagli ed un blog specifico

Pubblicato da Fabio inamoR il 10/12/2007 12:03:00 PM 0 commenti  

P2PTV vs TV

lunedì 8 ottobre 2007

Il Giugno 2009 sancirà la fine della TV analogica, questa infatti la data dopo la quale non si potranno più vendere queste tv analogiche al dettaglio, ma lo switch-off definitivo verso il digitale terrestre si avrà solo nel 2012.
Ma non c'è solo il DTT nel futuro della Tv anzi.
La rete ha visto nascere con più o meno successo diverse piattaforme tecnologiche dai vari contenuti: IPTV, Web Tv, P2PTV ...
Le differenze sono sotanzialemente due: un lato dominato dalla distribuzione privata e protetta dei contenuti video più tradizionali, per la maggior parte forniti dalle grandi major ed dall'altro un universo di contenuto aperto altamente diversificato e dinamico. Le scelte Tecnologiche seguono quelle "filosofiche", quindi si avranno sistemi chiusi e fortemente controllati, accessibili solo tramite i carrier fornitori del servizio, in pratica riconducibile al fornitore della connettività (ad esempio: La mega tv di FastWeb o l'Alice Home TV) e fruibili solo tramite appositi set-top box che si contrappongono a formati aperti e a nuovi standard multipiattaforma, unico requisito la banda larga (YouTube,vedi segnalazioni su dmoz).
Ma altre vie vengono percorse, se infatti con gli attuali mezzi client-server di webcasting è impensabile una produzione realtime di massa (pensiamo alla trasmissione di un evento sportivo), per il notevole numero di server che servirebbero per servire la grossa mole di client,
la nuova frontiera del p2ptv consente di dividere il carico da servire tra i client stessi, diversamente dal video streaming convenzionale il fatto che via siano al più pochi secondi di lag rende l'esperienza molto simile alla TV via cavo.

Oggi i software che consentono di sfruttare questa tecnica sono molti, alcuni ben inseriti nel tessuto del web2.0 e del social networking come Joost (www.joost.com), Babelgum (http://www.babelgum.com), TVUNetworks, CoolStreaming (www.coolstreaming.us), P2Ptv Remote Control (www.p2ptv.orgfree.com), Stooge (questi ultimi aggregatori di streaming) altri più simili a tipiche applicazioni p2p come TVAnts, Sopcast (www.sopcast.com).

Infine ma da non sottovalutare un utile strumento è vcast un videoregistratore digitale programmabile e gratuito!!



fonti:
Punto Informatico
SportStreaming
Democracy Player

risorse e guide:
Guida P2P
Costruisci la tua WebTV
Guida TVAnts
Guida a SopCast

YouTube ti manda a Park City, Utah

venerdì 5 ottobre 2007

Ha inizio il primo concorso cinematografico internazionale su YouTube: Project Direct!


* Ogni video deve durare dai due ai sette minuti, essere in inglese o sottotitolato in inglese.
* Il video deve presentare il ruolo del protagonista in modo che rifletta un comportamento più maturo della sua età.
* Ogni filmato deve contenere la battuta "I demand an explanation for these shenanigans! What do you have to say?" (Esigo una spiegazione per queste cialtronate! Cosa avete da dire?").
* Uno dei personaggio deve passare una fotografia a qualcun'altro.
Queste le linee guida fondamentali come si legge sul Google Italia Blog


fonte:
Google Italia Blog: Al via il primo concorso internazionale YouTube Premieres
Regolamento

Pubblicato da Fabio inamoR il 10/05/2007 02:22:00 PM 0 commenti  

Google Apps usa la tecnologia di Postini


Dopo tre settimane dall'acquisizione di Postini, per oltre 600 milioni di dollari, Google ha annunciato l'esito dell'integrazione nelle Google Apps della tecnologia di Postini.
Tecnologia che opera nell'ambito della sicurezza, controllo di conformità, gestione delle policy e recupero di messaggi.
Attualmente solo gli utenti Premier potranno avvalersi dei benefici in sicurezza e affidabilità dei servizi di protezione, filtraggio, archiviazione e crittografia della tecnologia Postini

fonte:
Official Google Blog: 3 short weeks

Pubblicato da Fabio inamoR il 10/05/2007 01:53:00 PM 0 commenti  

Ruby un libro gratis

Ecco un ottimo spunto per iniziare:
Un libro gratuito su Ruby on Rails:
Build Your Own Ruby On Rails Web Applications

Pubblicato da Fabio inamoR il 10/05/2007 12:45:00 PM 0 commenti  

50 anni di Spazio

giovedì 4 ottobre 2007

Oggi ricorrono i 50 dal lancio dello Sputnik-1 il primo satellite artificiale messo in orbita, lanciato dal cosmodromo di Baykon (Unione Sovietica) il 4 Ottobre 1957.

Ovviamente Google non dimentica l'evento.






E neanche Roma, infatti dal 4 al 6 Ottobre a Roma si terrà una mostra evento con l'esposizione di un modello 1 a 1 del satellite, presso la galleria Bell'Italia.
Durante l'evento saranno esposti pannelli fotografici, documenti e altro materiale sul progetto Sputnik-1.

fonti:
Sputnik-1 Day
le scienze
Divulgazione Astronomica

Pubblicato da Fabio inamoR il 10/04/2007 11:17:00 AM 2 commenti  

Bevo per ricordare

mercoledì 3 ottobre 2007

Sicuramente hai presente quanto sia difficile ricordarsi qualcosa nel dopo sbronza di una notte di baldoria, ma un nuovo rapporto scientifico suggerisce che un consumo moderato di alcool può realmente aumentare la memoria.

Secondo Maggie Kalev, una ricercatrice in medicina e patologia molecolari all'università di Auckland in Nuova Zelanda:
“Ci sono dati epidemiologici umani, di altre ricerche, che indicano che bere moderatamente può migliorare paradossalmente la cognizione nella gente rispetto agli astemi, è simile al bicchiere di vino che protegge dalla malattia di cuore, anche se il meccanismo è differente.„

Lo studio, condotto da Maggie Kalev insieme a Matthew During, un professore di virologia molecolare, dell'immunologia e della genetica medica dell'università di medicina della Stato dell'Ohio, ha avuto inizio per studiare il ruolo dei ricevitori acidi N-metilico-D-aspartici (NMDA) nei processi neuronali degli animali normali e malati. I ricevitori di NMDA sono critici per memoria, ma durante la loro ricerca
hanno scoperto che la memoria è aumentata quando una delle unità secondarie, conosciuto come NR1, è stata rinforzata nel ippocampo (una regione centrale del cervello implicata nella memoria episodica). Allora hanno rivisto gli esperimenti precedenti, che avevano risultato un collegamento fra il consumo dell'alcool e l'attività NR1.

Secondo Kalev, è duro collegare l'alcool consumato dagli animali alle quantità umane, ma “basandosi sul loro livello alcoolico nel sangue, la quantità dell'etanolo era equivalente ad un livello di consumo che non eccede il limite legale. Ciò può essere circa una - due bevande al giorno per qualcuno o due - tre per altri, dipende dalla costituzione, metabolismo o dal background genetico.„



fonte:Scientific America

Pubblicato da Fabio inamoR il 10/03/2007 11:21:00 PM 4 commenti  

Ruby su NetBeans

martedì 2 ottobre 2007


La facilità di utilizzo e la velocità di sviluppo di Ruby on Rails, è ora supportata anche da NetBeans l'IDE ufficiale per Java.
E' disponibile con la versione 6.0 (beta 1) tra i molti pacchetti, uno per lo sviluppo in Ruby on Rail.
Ovviamente non mancano documentazione e tutorial, un esempio? Fickr on rails:
ovvero come ricercare delle foto utilizzando le apposite API del servizio di Flickr

Pubblicato da Fabio inamoR il 10/02/2007 10:37:00 AM 3 commenti