1 Dicembre: Giornatone

giovedì 29 novembre 2007

Sabato 1 Dicembre sarà un giornatone, è il 19° World Aids Day, si celebra la lotta contro la Malattia del millennio, ci sarà la seconda edizione del Java Day a Roma (da non mancare!!), poi al PalaLottomatica, sempre a Roma, c'è lo Scratch AIDS Away (Scaccia via l’Aids con la musica e la prevenzione), ed in fine (un evento molto più personale) è l'anniversario di nozze di due cari amici a cui voglio augurare una lunga e felice vita insieme.


risorse:worldaid, MTV

Un link per un IPod nano


Dopo il contenst per l'IPhone, ecco un altro per un Ipod nano, gentilmente segnalato da yeronit.
Questa volta a dar vita al contest è Miofonino, le modalità sono le stesse del precedente: occorre fare un post in cui si parla del concorso e si inserisce il link al contest (in questo caso anche la foto), il termine del concorso il 18 dicembre ore 10:00 estrazione medesimo giorno ore 17:30.

Che sia questa la nuova moda? Certo è una gran bella campagna pubblicitaria al prezzo di qualche centinaia di euro. Spero che ne escano altri di questi concorsi, tanto più che un link non si nega a nessuno.

In bocca al lupo!

Pubblicato da Fabio inamoR il 11/29/2007 11:09:00 AM 0 commenti  

Heidi

mercoledì 28 novembre 2007




Heidi Klum per il Victoria's Secret Fashion Show del 4 Dicembre

Per gli amanti della lingerie consiglio questo blog
via Desperate Bloggers

Pubblicato da Fabio inamoR il 11/28/2007 09:08:00 PM 0 commenti  

Acquista un IPhone

martedì 27 novembre 2007

Come dicevo in un altro post, mi è capitato di vedere l'IPhone in vendita in un negozio di un centro commerciale.
Al di là del prezzo, che è per chi non riesce proprio ad aspettare ed è disposto a spendere, la cosa che ho trovato strana è che non hanno saputo darmi una risposta sugli operatori supportati.
La cosa è andata più o meno così: passeggiavo per il suddetto centro commerciale, quando da una distanza di alcuni metri, il mio sguardo è stato catturato da questo oggetto che faceva bella mostra di se in mezzo a tanti altri telefoni; inizialmente ho pensato, "sarà solo per pubblicità", poi ho visto il prezzo con la descrizione delle caratteristiche come tutti gli altri cellulari esposti.
Mi sono avvicinato alla cassa per chiedere qualche informazione alla commessa, ma alla parola iphone, mi ha subito rimbalzato alla sua collega, al momento occupata a servire un cliente.
Attendo e quando si libera, le chiedo subito se l'iphone era venduto con un operatore o era possibile utilizzare una sim qualunque.
Ma anche questa commessa mi dice:"Ah l'iphone, no se ne occupa un altra collega che al momento non c'è perchè si è sentita male. Puoi ripassare tra un paio d'ore?"
Non pensavo di rimanere così tanto, quindi me ne sono andato ringraziando.
Il caso ha voluto che qualcuno dovesse fare scorte di viveri per la III guerra mondiale, cosi dopo 3h prima di andare via mi sono riaffacciato al negozio, ma la collega responsabile del reparto iphone non c'era ancora.
Appena posso ci ritorno cosi sapremo se i €400 in più rispetto al prezzo londinese sono per solo il viaggio o comprendono lo sblocco della sim, con conseguente annullamento della garanzia, e forse con il blocco degli aggiornamenti del firmware.
Dico prezzo londinese perchè la versione unlocked francese di Orange e tedesca di T-Mobile dovrebbe costare €999.

Riuscirò a svelare l'arcano? Vedremo.

UPDATE: 02/12/2007
Oggi sono stato riportato (in realtà neanche troppo forzatamente, visto che sono alla ricerca di una tv nuova!!) in quel centro commerciale e magia delle magie l'IPhone non c'era più!!

Pubblicato da Fabio inamoR il 11/27/2007 08:25:00 AM 2 commenti  

Vuoi un IPhone? linkami

lunedì 26 novembre 2007

Quanto costa un link? C'è chi è disposto a pagarlo ben £269 (quasi €400), infatti The Apple Lounge ha indetto un concorso mettendo in palio un iPhone!!!
L'operazione, come dicono sullo stesso blog, è di marketing aggressivo, ma per chi non riesce ad aspettare la primavera è sicuramente più onesta di altre (ho visto vendere l'IPhone in un centro commerciale a €799!!!)
Che dire potrebbe essere un altro modo per popolare l'italia di melafonini

Pubblicato da Fabio inamoR il 11/26/2007 10:46:00 AM 7 commenti  

Hello Kitty in TV

martedì 20 novembre 2007

Recensione di Angely da NewAnimeForum

Fans di Hello Kitty, gioite!
Dynit è orgogliosa di annunciare che, su Boomerang dal 5 di Novembre,
partirà la messa in onda della serie Il Villaggio di Hello Kitty (Hello Kitty Stump Village).
Le fantasiose avventure della gattina e dei suoi amici - interamente modellati in plastilina ed animati con la raffinata tecnica dello Stop Motion - non mancheranno di appassionare grandi e piccini! La voce narrante è di Elisabetta Viviani, l’indimenticabile interprete della canzone di Heidi.
E non finisce qui!
Sempre sulla stessa rete, questa volta dal 10 di Novembre, saranno trasmessi gli episodi di Hello Kitty – Il Teatrino delle Fiabe.
Biancaneve, Al lupo al lupo, Cenerentola, i Vestiti Nuovi dell’Imperatore, la principessa Bambù e molte altre fiabe di tutto il mondo vi aspettano!
Non perdetevi l’occasione di farvi raccontare le storie più belle di sempre dall’allegra brigata della gattina e dei suoi piccoli amici: My Melody, Badtzu Maru, Keroppi, Pochacco…non manca proprio nessuno! E voi?

Pubblicato da Fabio inamoR il 11/20/2007 02:39:00 PM 0 commenti  

Bellezze per strada

mercoledì 14 novembre 2007


C'è chi non fa nulla tutto il giorno e va in giro a filmare le ragazze di NYC

via softblog

Pubblicato da Fabio inamoR il 11/14/2007 03:22:00 PM 0 commenti  

Android Developer Challenge vale 10 Milioni

martedì 13 novembre 2007

Google dopo l'annuncio della nascita di Android il perno dell'alleanza Open Handset Alliance, rilascia l' SDK per la piattaforma Android, e mette in palio $10M in un concorso per le migliori applicazioni mobili basate proprio sulla nuova piattaforma.


via[official Google Blog]

risorse: blog Android, news group, SDK

UPDATE 13/11/2007:

Secondo le FAQ del concorso non consentono ai residenti italiani di partecipare.

via [Google Italia]


UPDATE: 14/11/2007

Riporto dal bolg di Fabrizio Giudici



Si potrebbe chiedere quali siano queste "restrizioni locali". Ebbene, per il mio paese:
  • Premi devono essere assegnati in presenza di un notaio pubblico e di un rappresentante riconosciuto da una associazione di consumatori;
  • I premi che non sono consegnati (per qualsiasi motivo, compresa la loro raccolta non destinatario), deve essere donato ad alcune organizzazioni non profit, esplicitamente elencati nel contestare regole;
  • Vi sono alcuni documenti da compilare e la gara deve essere registrato a due diversi Ministeri (sapete, in Italia, ci sono un sacco di Ministeri, a volte è difficile capire chi fa che cosa) e alla Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato.
Ma soprattutto:
  • Il soggetto che organizza la gara deve garantire in anticipo un deposito cauzionale "prestito denaro contante" (non è sicuro della traduzione qui, ma spero si ottiene il punto) che copre l'intero valore dei premi in palio.





I filtri segreti di Google

lunedì 12 novembre 2007


Google, per le sue ricerche, utilizza oltre alle parole immesse dall'utente anche dei particolari filtri alcuni preimpostati, altri dipendenti dalla localizzazione o dal device che si utilizza.


Ecco alcuni filtri:
  1. Google espande automaticamente la ricerca a forme morfologiche e a parole connesse a quelle digitate, se ad esempio si cerca av, google includera nella ricerca anche AntiVirus e anti-virus, ma se si volesse ricercare proprio e solo av bastera immettere +av. In questo modo si da maggior importanza alla chiave immessa
  2. Google filtra i risultati duplicati, per evitare questo comportamento basta aggiungere alla url di ricerca &filter=0, questo disabilita sia i filtri sul contenuto duplicato nei documenti, che nelle diverse pagine di un sito.
  3. con questo URL http://www.google.com/ncr è possibile bypassare il reindirizzamento alla home di Google localizzata (tramite IP o le proprie impostazioni).
  4. con questo URL http://www.google.com/webhp si evita invece di essere reindirizzati alla versione mobile della home.
  5. Se si vuole una pertinenza geografica si utilizza il parametro gl, ad esempio http://www.google.com/search?q=roma&gl=it mostra i risultati di [Roma], ma dà una migliore classifica di pagine relative all'Italia.
  6. Se non ti piacciono i risultati personalizzati o l'history delle ricerche, puoi disattivarli uscendo temporaneamente dall'account utilizzando il parametro & pws = 0. Notare che il parametro non è persistente e funziona solo per la ricerca corrente.
  7. Se si vuole utilizzare la ricerca ad alta qualità con i cataloghi di Open Directory Project, si utilizza il parametro &cat=gwd/Top, oppure esegui la ricerca su Google Directory.
  8. Trovare il giusto motore di ricerca per la tua ricerca. Un buon motore di ricerca si limita la ricerca di un certo numero di siti autorevoli da un dominio.
  9. Usa site: per limitare la ricerca ad un dominio di primo livello (come. Edu), un dominio, di sottodominio o addirittura un pattern. Ad esempio, per limitare la ricerca a YouTube pagine che contengono i video, prova: [site:youtube.com/watch/v?=].
  10. Cercare solo le pagine collegate ad un sito, utilizzando Google Co-op's on-the-fly, usa l'opzione "try it out".
  11. Esiste una versione di Google che da priorità e identifica i siti con dei risultati di ricerca che sono più facilmente utilizzabili da utenti non vedenti e ipovedenti, è Accessible Web Search.
Molti altri filtri sono disponibili nella ricerca avanzata.

via GoogleSystem

Pubblicato da Fabio inamoR il 11/12/2007 11:44:00 AM 0 commenti  

Ti ricordi chi eri?

giovedì 8 novembre 2007

Se credi nella reincarnazione e sei curioso di sapere chi sei stato, ecco un simpatico giochino...


Questo è il mio profilo, fammi sapere il tuo.

Risultato test vita precedente

La risposta dell'oracolo:
Lavoro: Non so come possa farti sentire, ma nella tua vita precedente eri di sesso FEMMINILE ed eri un famoso troione ..

Zona: Vivevi in SCANDINAVIA

Periodo storico: a cavallo tra il 1800 e il 1900

Un breve profilo psicologico della tua vita precedente:
Carattere rivoluzionario. Hai probabilmente provocato dei cambiamenti in ogni campo: politica, affari, religione. Probabilmente un leader del tuo tempo

Cominci a ricordare il tuo passato?...



via Alexsandra

Pubblicato da Fabio inamoR il 11/08/2007 01:54:00 PM 2 commenti  

Gmail nuovi problemi, nuove soluzioni

La nuova versione di GMail ha creato qualche problema a chi utilizza vari plug di FireFox, infatti Greasemonkey e Gmail Manager hanno smesso di funzionare.
Mentre per Gmail Manager l'autore, in seguito a numerose richieste, ha postato in fretta una patch in attesa della nuova versione, per la scimietta si è mossa direttamente Google rilasciando delle API (anche se in versione sperimentale!). Questo perchè secondo Google


Greasemonkey è parte integrante della web experience per molti utenti. Google ammette che ad alcune persone piace modificare la loro esperienza sulle nostre applicazioni web indipendentemente da ciò che facciamo. Ogni Resistenza, come si dice, è inutile.



Le API consentono l'accesso diretto agli elementi visuali e alle callback più comuni, senza la necessità di cercare gli elementi con XPath o DOM.


via GoogleOperatingSystem

Pubblicato da Fabio inamoR il 11/08/2007 11:44:00 AM 1 commenti  

La Frase del Giorno:nella vita serve diplomazia

domenica 4 novembre 2007



Ecco due splendidi esempi di diplomazia

FERNANDO ALONSO:
Fin da quando ero bambino ho sempre desiderato correre per la McLaren, ma qualche volta le cose nella vita non funzionano. Continuo a credere che la McLaren sia un grande team. Si', abbiamo avuto i nostri alti e bassi durante la stagione, una sfida in piu' per noi, e non e' un segreto il fatto che non mi sia mai sentito a casa. So che ci sono stati dubbi su eventuali favoritismi all'interno del team e le persone dicono molte cose per la concitazione di una battaglia, ma alla fine mi sono sempre state fornite le stesse opportunita' di vincere. La decisione di oggi permette a tutti noi di concentrarci sul 2008, auguro al team, alla Vodafone, a Banco Santander, a Mutua Madrilena, e a tutti gli altri partner che hanno lavorato cosi' duramente durante la stagione, il meglio per il futuro.


RON DENNIS:
Tutto il team Vodafone McLaren Mercedes, soprattutto i partner spagnolo Banco Santander e Mutua Madrilena oltre allo sponsor principale Vodafone, vogliono augurare a Fernando il meglio per il futuro. E' un grande pilota ma per qualche ragione il suo abbinamento con il team non ha funzionato, e abbiamo raggiunto una fase in cui per nessuno di noi era possibile trovare un modo per continuare. Tutti noi crediamo che la decisione congiunta di separarci sia la migliore, e continueremo a concentrarci sulla sfida per il campionato 2008



via F1GrandPrix.it