Frase del giorno: Le Coincidenze

lunedì 25 giugno 2007

Qualche giorno fa Punto Informatico nella sezione virgolette, pubblicava questa citazione del Capitano Kirk

"Siamo circondati dalle macchine per progredire verso il
benessere"
(Capitano James T. Kirk - Star Trek - 1968)

Proprio la sera prima, stavo vedendo questo, coincidenza???

Ricordate sempre che la risposta alla vita, l'universo e tutto quanto esiste, e google la sa!!

Pubblicato da Fabio inamoR il 6/25/2007 01:15:00 PM 0 commenti  

Come sopravvivere all'attacco di uno squalo

giovedì 21 giugno 2007

Riguardando delle vecchie foto, di una bella vacanza in un posto esotico, mi è tornato in mente un argomento tagliente!!!

Sicuramente siete ben lontani dalla probabilità di essere beccati da un pescecane, ma pochi animali evocano il puro terrore quanto uno squalo. Fortunatamente, gli squali attacano molto raramente la gente e la maggior parte delle specie di squalo sono inoffensive per gli esseri umani. Eppure, persino gli squali di taglia media sono capaci di infliggere serie lesioni o di essere letali per l'uomo. Quindi è meglio conoscere che cosa fare nel caso di un attacco reale.

  1. Rimanere calmi. Scappare non è la soluzione migliore!! Sicuramente non siete nelle condizioni di poter battere uno squalo in uno sprint in acqua. È importante mantene i nervi saldi in modo da potete valutare la situazione e trovare il modo di venirne fuori in sicurezza. Il tipo più comune attacco, particolarmente in acque poco profonde, è “il colpo e fuga„. Con questo piano d'azione, uno squalo attacca e poi rapidamente si ritira senza tentare un altro attacco. Se siete fortunati, questo sarà il vostro caso.
  2. Mantenere sempre il sguardo sullo squalo. Gli squali possono ritirarsi temporaneamente per poi attaccaredi soppiatto. Non lasciare questo accada. Per potersi difendere dallo squalo, dovete sempre sapere dove è.
  3. Mettersi in una posizione difendibile. Se non si può uscire subito dell'acqua, prova a ridurre gli angoli di attacco dello squalo. Bisogna posizionarsi vicino al reef, o uno scoglio o qualsiasi ostruzione solida--in moda da doversi difendere soltanto da attacchi frontali. Se si è con altri nuotatori bisogna mettersi spalla a spalla in modo da poter vedere e difendere da un attacco a 360 gradi.
  4. Lottate. Far finta di essere morti non vi salverà da uno squalo aggressivo. Meglio bluffare e mostrarvi come minaccia forte e credibile. Solitamente, un colpo forte alle branchie, agli occhi, o sulla punta del naso indurrà lo squalo a ritirarsi. Queste sono realmente le uniche zone vulnerabili di uno squalo. Se uno squalo continua ad attacare, o se vi afferra con la bocca, colpire queste zone ripetutamente e graffiare gli occhi ed alle branchie.
    • se avete un fucile subacqueo, o un remo usatelo! Mirare alla testa, specialmente negli occhi o nelle branchie.
    • Se non avete un'arma, improvvisate (:D). Usate un qualunque oggetto come una macchina fotografica o una roccia, o semplicemente usi i vostri pugni, gomiti, ginocchia e piedi per colpire lo squalo.
    • Se lei non si ha nulla intorno, usate il vostro corpo. Mirate agli occhi e alle branchie di squali. Usate le sue dita, i gomiti, le ginocchia, ecc. per colpire agli occhi. Gridare sotto l'acqua aiuta. Le urla hanno l'effetto di allontanare lo squalo.
  5. Uscire dall'acqua. Ovviamente la vera sicurezza si avrà solo quando saremo fuori dall'acqua. Il suo scopo dovrebbe essere sempre di ritornare alla riva o salire sulla barca.
    • Se una barca è vicina. Gridate forte, fate in modo che vengano loro verso di voi. Aspettate il più tranquilli possibile (se lo squalo non vi sta attaccando attivamente). Salite sulla barca il più velocemente possibile.
    • Se siete vcini alla riva. Nuotate veloci ma "tranquillamente". Sbattere selvaggiamente braccia e gambe non farà altro che attirare l'attenzione e farvi sembrare un animale ferito, quindi una più facile preda.
Ricordate il miglior modo per sopravvivere all'attacco di uno squalo è evitarne uno

Buona nuotata...

fonte how-do

Pubblicato da Fabio inamoR il 6/21/2007 03:55:00 PM 2 commenti  

The monkeys are Listening

lunedì 18 giugno 2007


Monkey Island 5 sta arrivando... dopo anni di attesa e falsi rumors finalmente una notizia più concreta trapela da un post di RumorReporter

Hi,

As you know, Lucasarts have been moving away from the adventure game genre.

However they still hold the licenses too many of the famous adventure games such as Monkey Island. I was wondering if they are planning to release sequels to Monkey Island or Grim Fandango or any other adventure games.
Thanks in advance, ...

La notizia parrebbe confermata da world of Monkey Island adirittura da una e-mail di Steve Purcell (ideatore tra l'altro di Sam&Max), comunque sembra ci sia ancora da aspettare intanto qualche artwork di Purcell

Pubblicato da Fabio inamoR il 6/18/2007 05:24:00 PM 0 commenti  

How To:Upload su Flickr con Picasa

lunedì 11 giugno 2007

Flickr è divenuto oramai il servizio fedele di ogni amante delle fotografia, o di chi per qualsivoglia motivo vuol tenerei propri album nel web. Ma un neo esiste anche qui! Infatti fare l'upload delle foto è un'attività tutt'altro che immediata: Si può utilizzare lo strumento web o il client per windows, ma in entrambi i casi si hanno dei problemini specie se le foto sono molte e la loro risoluzione molto alta, infatti per il limite dei 10mb/mese è necessario fare il resize!!
Ma esiste anche un terzo e più semplice metodo... utilizzare Picasa il visualizzatore/editor grafico di Google Photo, e un account GMail (ha bisogno di presentazioni??).

Ecco i passi da seguire:

  • Fai il Login sul tuo account Flickr.
  • Clicca su uploading tools e cerca Upload by Email (oppure dopo aver fatto il login clicca clicca qui)
  • Copia l'indirizzo email che ti viene mostrato. Questo è l'indirizzo personalizzato che puoi usare per inviare le foto nel tuo account Flickr.
  • Ora, apri Picasa e clicka sul menu Strumenti->Opzioni (Tools->Options a seconda della lingua)
  • Sul tab Email, scegli Usa il mio account GMail quindi imposta la dimensione delle immagini (usa lo slider). Questa è la dimensione a cui Picasa scalerà le foto prima di inviarle.
  • Premi il tasto OK e sei printo ad inviare le tue foto su Flickr.
  • Seleziona le foto da inviare e premi il bottone Email nella barra di Piacasa.
  • Picasa ti chiederà di inserire i dati per l'accesso a GMail.
  • Nel campo A, immetti l'indirizzo email che Flickr ti ha dato.
  • Immetti il titolo delle foto nel campo Oggetto. Questo è il titolo che Picasa mostra quando visualizzi la foto.
  • Inserisci una descrizione nel campo testo. Questa è la descrizione che Picasa mostra quando visualizzi la foto.
  • Infine, premi il tasto Invia e la foto è uploadata su Flickr.

Per aggiungere dei tag nel campo testo inserire il codice tag: seguito dai tag che si vogliono utilizzare, ad esempio per utilizzare il tag vacanza:

tag: vacanza

Cosi in pochi click è possibile fare quello che altrimenti andrebbe fatto con più applicazioni!!


Pubblicato da Fabio inamoR il 6/11/2007 10:40:00 AM 2 commenti  

Hyperwords: Navigare Facile

sabato 9 giugno 2007

A chi navigando, non è mai capitato di imbattersi in una parola di cui non si conosce il significato, o in un inglese un po spinto la traduzione, o ancora leggendo un indirizzo chiedersi si va bhe ma dov'è??
Ovviamente gli strumenti per rispondere a tutte (e altre) domande ci sono e sono gratuiti e qualcuno li ha pure sulla proprio home di google, di Netvibes ma bisonga comunque prendere quella parola, quell'indirizzo e digitarlo (meglio con un bel CTRL+C) nel form di ricerca specifico, o sbaglio?
Questo almeno fino a quando non si ha installato HyperWords il plugin per FireFox scaricabile qui, che grazie ad un bel menu contestuale (attivabile con il tasto sinistro del mouse) riesce a soddisfare le nostre curiosità ed esigenze!

ecco un bel video dimostrativo

via downloadblog

Pubblicato da Fabio inamoR il 6/09/2007 08:21:00 AM 5 commenti  

Frase del giorno: Il sommo principio

venerdì 8 giugno 2007

Il sommo principio

Per definizione, quando si investiga l'ignoto non si sa cosa si trova

ovvero
Chi non si aspetta l'inaspettato non troverà la verità

(Eraclito)

Pubblicato da Fabio inamoR il 6/08/2007 02:22:00 PM 1 commenti  

Touch vs IPhone

giovedì 7 giugno 2007



Il 29 Giugno ci sarà il debutto ufficiale dell'IPhone negli Stati Uniti con marchio AT&T, mentre partirà da questa settimana nel Regno Unito con l'operatore Orange il nuovo aggeggino HTC Touch, basato sulla già nota piattaforma Elf, motorizzato da Windows Mobile 6 e dotato di una nuova interessante interfaccia grafica tridimensionale a scorrimento (TouchFLO) che consente di velocizzare e semplificare molto le attività di uso frequente (come spostarsi tra i programmi e i servizi principali del device), uno sguardo al sito di presentazione chiarirà meglio le idee http://www.htctouch.com/, intanto ecco una panoramica hardware:
  • Sistema operativo Windows Mobile 6 Professional
  • Modulo telefonico GSM/GPRS/EDGE
  • Processore: T.I. OMAP 850 a 200 MHz
  • Memoria: 64 MB RAM – 128 MB ROM
  • Display: 2,8'' QVGA (320 x 240 pixel)
  • Connettività: Wi-Fi b/g, Bluetooth 2.0
  • FotoCamera: da 2 MP
  • Slot di espansione: microSD
  • Batteria: 1.100 mAh
  • Dimensioni e peso: 99,9 x 58 x 13,9 - 112 grammi

altre risorse
http://www.theunwired.net/?itemid=3899
http://www.coolsmartphone.com/article724.html

Pubblicato da Fabio inamoR il 6/07/2007 11:49:00 AM 0 commenti  

Crema in Crosta

mercoledì 6 giugno 2007

Crema in Crosta
Un fragrante bignè di pasta frolla con il cuore di deliziosa crema aromatizzata.

Pasta Frolla

ingredienti per 6 persone:
250gr di farina 00
3 tuorlo d'uovo
100gr di zucchero
150gr di burro
1 limone non trattato
sale


Setacciare la farina a fontana (montagnetta con foro al centro) con un pizzico di sale, mettere al centro il burro fatto a pezzetti e impastare con la punta delle dita, raffreddandole spesso, con acqua fredda corrente, sino ad ottenere un composto di consistenza simile al pangrattato.
Disporre nuovamente a fontana e versare al centro i 3 tuorli, lo zucchero, e la buccia grattugiata del limone.
Lavorare delicatamente il tutto sino ad ottenere un composto ben amalgamato e compatto.
Se l'impasto risultasse a pezzi, significa che la pasta si è "bruciata".

La frolla si definisce bruciata quando durante l'impasto il calore delle mani è tale da scioglie il burro.

In questo caso l'impasto darà un risultato di prodotto duro . Ciò avviene perché i microgranuli della farina e del burro, impastati a temperatura bassa non sono compattati. Scaldando, invece, il burro con le mani questo si scioglie avvicinando i granuli di farina, cioè compattano il prodotto.
Per recuperare la pasta reimpastarla velocemente aggiungendo 2-3 cucchiai di acqua o 1/2 albume.
Una volta ottenuto un impasto morbido e compatto, formare una palla e avvolgerla in una pellicola trasparente e tenerlo in frigo per 30 minuti prima di utilizzarla.

Preparare la crema seguendo la nostra ricetta, o quella che più vi piace.

Stendere la pasta, ritagliare un "coperchio" con uno stampino (a piacere), coprire la base e il lato dello stampino con la pasta, riempire di crema e chidere con il "coperchio".
Cuocere nello spampo, forno a 180° finchè la pasta non diviene dorata.
Lasciar raffreddare, servire con zucchero a velo.


ZRR

Pubblicato da Zia Rita La Roscia il 6/06/2007 01:19:00 AM 4 commenti  

Webradio & Mood

lunedì 4 giugno 2007

Sicuramente la su apparizione non è recentissima, ma io l'ho scoperto da poco (grazie chiara!!)
E' musicovery una delle tante web radio direte voi, ed in parte è vero, ma la cosa che più mi è piaciuta dell'aggeggino (oltre all'aspetto pod) è l'incorcio tra la filosofia shuffle ed il mood, infatti non solo si possono rimescolare le canzoni in linea con il propri gusto ma anche con il proprio umore (oltre che per ritmica).
Altri utili filtri sono quello per periodo, infatti si può selezionare sia un range di anni, e per notorietà del brano (hit, non hit, discovery)
Ovviamente il mio proxy aziendale blocca anche questo!!!!

Pubblicato da Fabio inamoR il 6/04/2007 08:34:00 AM 1 commenti  

La fiera del porno

sabato 2 giugno 2007

Si conclude oggi l'appuntamento con una delle fiere dell'hard più
importanti d'Europa, l'Exposex di Madrid.
Con 98 stand, spettacoli dal vivo, attrici e attori e migliaia
di visitatori è considerato uno degli appuntamenti clou del porno.




buona visione ExpoSex 2007

Pubblicato da Fabio inamoR il 6/02/2007 11:50:00 PM 0 commenti  

Crema

venerdì 1 giugno 2007

Ops... è finita!!
Crema

ingredienti per 6/8 persone:

6 tuorli d'uovo
150 gr di zucchero
1/2 L di latte
50 gr di farina
1 bustina di vanillina

Aroma (a scelta):
2 scorze di limone grattugiate
oppure
2 scorze di arancia grattugiate
oppure
2 fialette alla vaniglia
Procedimento:
Portare all'ebollizione in un tegamino il latte con 1 buccia grattugiata di Limone o Arancia,
o 1 fialetta di vaniglia (secondo l'aroma preferito).
Nel seguito verrà utilizzato il Limone come aroma, sostituire quindi con quello desiderato.
Lavorare in una ciotola con fruste elettriche (noi usiamo il robottino ^__^) i tuorli insieme con lo zucchero e 1 buccia grattugiata di Limone fintanto che non si sarà ottenuto un composto omogeneo, aggiungervi la farina e la vanillina setacciate, versarvi a filo il latte passandolo in un colino, lavorarlo ancora un po con le fruste e travasare il composto in un tegame sul fuoco (il tegame meglio con doppio fondo).
Portare dolcemente a ebollizione, mescolando continuamente e lasciar cuocere la cream a fuoco moderato (basso se no se brucia) per 6-7 minuti dopo l'ebollizione.
Toglierla dal fuoco e lasciarla raffreddare mescolando di tanto in tanto per evitare che si formi una sottile pellicola in superficie.

ZRR

Pubblicato da Zia Rita La Roscia il 6/01/2007 05:08:00 PM 0 commenti