Gmail nuovi problemi, nuove soluzioni

giovedì 8 novembre 2007

La nuova versione di GMail ha creato qualche problema a chi utilizza vari plug di FireFox, infatti Greasemonkey e Gmail Manager hanno smesso di funzionare.
Mentre per Gmail Manager l'autore, in seguito a numerose richieste, ha postato in fretta una patch in attesa della nuova versione, per la scimietta si è mossa direttamente Google rilasciando delle API (anche se in versione sperimentale!). Questo perchè secondo Google


Greasemonkey è parte integrante della web experience per molti utenti. Google ammette che ad alcune persone piace modificare la loro esperienza sulle nostre applicazioni web indipendentemente da ciò che facciamo. Ogni Resistenza, come si dice, è inutile.



Le API consentono l'accesso diretto agli elementi visuali e alle callback più comuni, senza la necessità di cercare gli elementi con XPath o DOM.


via GoogleOperatingSystem

Pubblicato da Fabio inamoR il 11/08/2007 11:44:00 AM  

1 commenti:

Mi è piaciuto molto il comportamento che hanno avuto questi di Google in questa occasione. Addirittura hanno chiamato gli autori degli script più famosi in fase di sviluppo per renderli disponibili già al rilascio!

In ogni caso io ho disabilitato i miei script greasmonkey e a dirla tutta la maggior parte delle volte GMail non ha bisogno di ritocchi... stanno sempre avanti!

 

Posta un commento