IPhone uscito e crackato!!

mercoledì 4 luglio 2007


Sono ben 525.000 gli IPhone venduti da Apple nel week di lancio, e tra questi c'è ne uno un pò particolare: il primo ad essere sfuggito al sistema di attivazione messo su da AT&T e Apple ; infatti per far funzionare la scatoletta magica era necessario inviare i propri dati alla AT&T e quindi alla NSA!!
E' il solito Jon Lech Johansen ad aver aperto le porte del IPhone, ha infatti attivato le funzionalità da palmare (compreso l'IPod ma senza il modulo phone) del gioiellino Apple, senza registrarsi alla AT&T.
Per chi avesse un IPhone da provare, qui puo scaricare il software.

Pubblicato da Fabio inamoR il 7/04/2007 05:32:00 PM  

7 commenti:

C'è chi sta avanti...

 

ed è uscito pure un toolkit per sviluppare applicazioni web 2.0 compatibili con il Safari on IPhone

 
25/07/07, 19:47 Anonimo ha detto...

Questo processore lo montava anche il Navigon 3110 Europa TMC che io ho testato in anteprima e aveva questo difetto...poi risolto dalla casa madre!

 

Ma se l'ha risolto la Navigon sara stato un problema del software...

 
27/07/07, 23:25 Anonimo ha detto...

Non penso, un sito taiwanese riporta una patch scaricabile per il sw.

 
07/09/07, 13:56 Thor ha detto...

Notiziola trovata sul web... per gli acuirenti a prezzo di uscita c'è un buono sconto di 100 euri... non so se tra "i primi clienti" ci siamo anche noi italiani... boh!


http://www.repubblica.it/2005/b/sezioni/scienza_e_tecnologia/mondomac/apple-scuse/apple-scuse.html

 

i 100 dollari di buono sono per chi ha comprato l'iphone a prezzo pieno...
ora viene venduto con 200 dollari di sconto, visti i problemi di cui è affetto il melafonino

 

Posta un commento